Antica Acetaia Toscana

LA NOSTRA TRADIZIONE

Metodo e Passione



Antica Acetaia Toscana nasce da una tradizione di famiglia, da antiche passioni tramandate e rinnovate negli anni, nel campo delle fermentazioni. La produzione dell'Aceto di Vino per abitudine è sempre stata curata dalle donne di casa. Le bisnonne di famiglia, Amelia e Maria, usavano entrambe lo stesso metodo per fare l'Aceto di Vino, il metodo Tradizionale.

Da loro ci è stato tramandato e da noi, ancora oggi, viene utilizzato per produrre Aceti di Vino di alta qualità.

Fatti così, da sempre



Il processo produttivo richiede quotidianamente cura dei dettagli e maestria nelle lavorazioni: partiamo dalla selezione dei vini/mosti, passaggio fondamentale per ottenere un prodotto finale di alta qualità. Utilizziamo esclusivamente vini Toscani. L’acetificazione dei vini va avanti per diversi mesi nelle botti di rovere, imbevuti di batteri acetici da noi allevati e coltivati in acetaia.

Controlliamo ogni giorno il processo di fermentazione per garantire che i nostri Aceti di Vino preservino colore, sapore e profumo dei vini da cui provengono. Tutto questo richiede tempo, passione e dedizione, che vengono puntualmente ripagati dal risultato finale, fonte per noi di grande soddisfazione.

Uno stemma, una garanzia



Il logo di Antica Acetaia Toscana ha radici profondissime, saldamente ancorate alla storia della città di Siena. Il pittogramma infatti è la riproduzione dello stemma della famiglia Sozzi, da cui io, Stefano Boschi, discendo in linea materna.

La famiglia è rappresentata nell’opera Il Buon Governo nell’ufficio della Gabella (imposta di quel tempo) realizzata da Benvenuto di Giovanni (Siena, 1436-1518), famoso pittore italiano. In essa il Comune è personificato da un anziano, seduto in trono all’interno dell’ufficio della Gabella. Ai suoi lati siedono lo scriba e il camerlengo, intenti a svolgere il proprio lavoro.

Gli stemmi appartengono ad alcune famiglie senesi tra cui i Sozzi, gabellieri che in epoca medievale si distinsero per i loro servigi, come garanti di buona gestione nella distribuzione di beni e servizi al popolo, garantendo il Buon Governo al di sopra le parti. Le città che perseguono il Buon Governo godono di pace, armonia e prosperità.

Il marchio di Antica Acetaia Toscana è pertanto un omaggio caloroso, ed orgoglioso dedicato alla mia famiglia materna, attraverso un’esaltazione di sapori e prodotti tradizionali.